Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

AGITATORI AD ASTA IN AMBIENTI SENSIBILI ALLA CONTAMINAZIONE

25/11/2021

Scopri di più sugli agitatori ad asta e il loro utilizzo in ambienti sensibili alla contaminazione e in camere bianche. Flussi di lavoro ottimizzati con la serie OHS Advance VELP, la potenza del cloud a portata di mano.
AGITATORI AD ASTA IN AMBIENTI SENSIBILI ALLA CONTAMINAZIONE
Lavorare con Agitatori ad Asta è molto comune nei laboratori farmaceutici e biotecnologici. Le applicazioni tipiche comprendono i bioreattori e la preparazione di soluzioni tampone per la produzione di vaccini, il controllo di qualità e l'R&D. 

Nel settore farmaceutico, biotecnologico e life science è usuale lavorare in ambienti protetti, privi di microrganismi e altri potenziali contaminanti. La più grande minaccia legata alla contaminazione degli ambienti proviene dal personale addetto che opera all'interno delle camere bianche.

Come superare questa sfida e ottimizzare i processi?

Gli agitatori ad asta per ambienti sensibili alla contaminazione e camere bianche

Gli agitatori ad asta per ambienti sensibili alla contaminazione e camere bianche
Quando si lavora in camere bianche e aree asettiche, avere la possibilità di interagire con il proprio strumento senza passare attraverso tutte le lunghe procedure di igiene e sicurezza, non consente solo di risparmiare risorse preziose come il tempo, ma ha un impatto sulla qualità dell'aria delle camere bianche stesse.

Uno scenario tipico è quello in cui il bioreattore si trova in una camera bianca protetta e l'attività lavorativa si svolge per la maggior parte all'esterno di tale ambiente. Occorre controllare e verificare la reazione in corso, la velocità dell'agitatore ad asta e la temperatura rilevata. Significherebbe iniziare la preparazione per accedere alla camera bianca e al reattore: cambiare i vestiti, le scarpe...

E se non fosse necessario accedere alla camera bianca?

VELP, dopo aver compreso tale sfida, il tempo e le risorse impiegate per passare da un ambiente all'altro, ha sviluppato gli agitatori ad asta delle serie OHS Advance, abilitati a VELP Ermes.

La serie OHS Advance è dotata di un display TFT da 3,5" che consente di monitorare in tempo reale e in maniera immediata velocità, coppia e temperatura (sonda pt100 inclusa). Grazie all'interfaccia user-friendly, la programmazione del metodo è semplicissima, fino a 5 step di velocità/tempo (inclusa la funzione di ritardo e ripetizione).

Gli ambienti con elevati livelli di umidità o moderata polverosità non sono un problema per la serie VELP OHS e il suo grado di protezione IP54.

Massima efficienza con la connessione a VELP Ermes Cloud Platform

L'OHS Advance si connette via Wi-Fi alla piattaforma in cloud VELP Ermes, consentendo non solo di monitorare i parametri dello strumento (velocità, coppia e temperatura) ma anche di controllare e impostare le condizioni di lavoro nel reattore. È possibile accedere a VELP Ermes via browser da PC, tablet e smartphone ovunque ci si trovi, anche al di fuori della camera bianca.

Avviare l'agitazione, fermarla, impostare la velocità e scegliere un programma per tutti gli agitatori ad asta OHS collegati a VELP Ermes è semplice e veloce, basta un solo click.

Da 1 a 100 litri, dall'acqua alle viscosità elevate (es. dentifricio) l'OHS è all'altezza della situazione! VELP dispone anche di un'ampia gamma di aste di agitazione, progettate per essere sterilizzate in autoclave ed evitare così la contaminazione incrociata.

Scopri tutte le soluzioni VELP!

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Siglacom - Internet Partner