Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

DETERMINAZIONE CHNS-O IN CAMPIONI DI GOMMA PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI

13/12/2021

Scopri di più sui polimeri e l'analisi elementare CHNS-O per la caratterizzazione di diversi tipi di materiali. Scarica la nota applicativa dedicata con la procedura analitica e i risultati ottenuti con EMA 502 Analizzatore Elementare su campioni di Viton.
DETERMINAZIONE CHNS-O IN CAMPIONI DI GOMMA PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI
Viton® è un marchio DuPont che identifica la gomma sintetica e l'elastomero fluoropolimero, resistenti a temperature estremamente elevate e a sostanze chimiche aggressive. Tale materiale è comunemente utilizzato per gli O-ring, le guarnizioni e i tubi flessibili del carburante.

Questa famiglia di elastomeri comprende copolimeri, terpolimeri e polimeri speciali.

La caratterizzazione di questa complessa tipologia di materiali è fondamentale per far sì che un polimero con la formulazione adeguata venga utilizzato per una determinata applicazione.

Analisi CHNS-O per la caratterizzazione dei polimeri

Il Viton® identifica una famiglia di elastomeri che comprende copolimeri o terpolimeri di tetrafluoroetilene (TFE), esafluoropropilene (HFP) e fluoruro di vinilidene (VDF o VF2), fluoruro di vinilidene (VDF) ed esafluoropropilene (HFP) nonché perfluorometilviniletere (PMVE) contenente polimeri speciali.

Al fine di garantire che un determinato polimero sia utilizzato per la corretta applicazione, si rivela efficace la determinazione del contenuto CHNS-O mediante combustione e pirolisi. Questo processo analitico consente di caratterizzare i materiali e di identificare i tipi di fluoroelastomeri analizzando il contenuto di carbonio, idrogeno, azoto, zolfo e ossigeno in campioni plastici.

Determinazione affidabile di carbonio, idrogeno, azoto, zolfo e ossigeno con l'Analizzatore Elementare EMA 502

EMA 502 - CHNS FlowpathEMA 502 - CHNS Flowpath
L'analisi CHNS inizia con la combustione del campione all'interno del forno di combustione VELP a una temperatura superiore a 1000°C per la conversione nei suoi composti elementari.

Il Vcopper™ VELP, una formulazione di polvere di rame, è posto nella parte inferiore del reattore per facilitare la riduzione di NOX in N2.

Il flusso di gas raggiunge quindi la colonna gascromatografica, che assicura la separazione completa di tutti gli elementi per la rilevazione tramite l'innovativo LoGas™ TCD (Thermal Conductivity Detector) che non necessita di gas di riferimento.

I risultati dell'analisi si ottengono in pochi minuti.

Dopo l'analisi CHNS, è semplice passare alla modalità O grazie all'esclusivo pannello di connessione.

Nella determinazione dell'ossigeno, il campione è sottoposto a pirolisi all'interno dell'apposito forno a una temperatura superiore a 1000°C per la conversione nei suoi composti elementari.

Quindi, il flusso di gas passa attraverso una trappola chimica dove vengono assorbite tutte le impurità, raggiunge poi la colonna gascromatografica e infine il TCD per la quantificazione dell'ossigeno come monossido di carbonio.

Risultati accurati e riproducibili per una caratterizzazione completa dei materiali

Tre diversi tipi di campioni di Viton sono stati analizzati con EMA 502, Analizzatore Elementare CHNS-O.

Le differenze nella composizione dei campioni emergono chiaramente dai risultati ottenuti.

Tutti i campioni differiscono nel contenuto di carbonio ma contengono una quantità simile di ossigeno. È interessante notare come il Viton B contenga azoto mentre il Viton C presenti zolfo.

Tali risultati forniscono importanti informazioni sulla caratterizzazione di ogni campione di Viton in riferimento ad esempio alla durezza e al processo di lavorazione che i materiali hanno subito.
DETERMINAZIONE CHNS-O IN CAMPIONI DI GOMMA PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI
DETERMINAZIONE CHNS-O IN CAMPIONI DI GOMMA PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI
DETERMINAZIONE CHNS-O IN CAMPIONI DI GOMMA PER LA CARATTERIZZAZIONE DEI MATERIALI

Scarica la Nota Applicativa e scopri di più su EMA 502 Analizzatore Elementare CHNS-O

EMA 502 Analizzatore Elementare CHNS-O è una soluzione affidabile per la determinazione di carbonio, idrogeno, azoto, zolfo e ossigeno finalizzata alla caratterizzazione di diversi campioni di plastica.

La tecnologia di rilevamento TCD garantisce risultati estremamente accurati e riproducibili, con un LOD di 0,001 mgN con Elio e un RSD dello 0,2% (acido sulfanilico).

Impostare e avviare l'analisi CHNS e O è estremamente veloce grazie al software EMASoft™, dotato di un'interfaccia di facile utilizzo che mostra tutte le informazioni rilevanti a colpo d'occhio: database, condizioni dello strumento e risultati.

Il software di EMA 502 è predisposto per l'upgrade con pacchetto opzionale 21 CFR Part 11 per i laboratori dell'industria farmaceutica, cosmetica e alimentare che necessitano di operare in conformità alla normativa FDA di riferimento.

EMA 502 offre l'esclusiva possibilità di connessione all'innovativa piattaforma in cloud VELP Ermes, la soluzione Smart Lab che consente di ricevere assistenza applicativa e supporto service da remoto e di monitorare gli strumenti in tempo reale ovunque, in qualsiasi momento.
 
SCARICA LA NOTA APPLICATIVA

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Siglacom - Internet Partner