Cerca

Premi INVIO per cercare o ESC per uscire

PAROLA ALLA SCIENZIATA: STUDI DI STABILITÀ OSSIDATIVA CON L'OXITEST A SOSTEGNO DELLE AZIENDE ALIMENTARI LOCALI

21/06/2021

Scopri il caso di successo SAFE - Università della Basilicata, un'eccellenza nel settore della ricerca che ogni giorno supporta le aziende locali di prodotti alimentari grazie all'OXITEST. Guarda la video intervista per conoscere tutti i dettagli e le diverse analisi condotte con OXITEST, direttamente dalle parole della dottoressa Maria Di Cairano.

SAFE - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali

SAFE - Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali
La Scuola di Scienze Agrarie, Forestali, Alimentari ed Ambientali (SAFE) dell’Università degli studi della Basilicata, nasce dalle esperienze scientifiche e didattiche maturate da docenti provenienti da diversi Dipartimenti, e si è costituita con l'intento di dar vita ad una realtà accademica articolata, capace di impegnare e valorizzare le diverse competenze di studiosi che svolgono le loro attività di ricerca e di didattica nelle aree Scienze Agrarie e Veterinarie e Scienze Biologiche.

Il principio cardine sul quale si articolano tutte le azioni della SAFE è legato alla qualità della ricerca, unica depositaria di permanenti effetti positivi che si riflettono sul territorio, sulle aziende e sugli impianti produttivi locali.

SAFE svolge attività di ricerca in ambito di sicurezza alimentareottimizzazione di tecnologie di produzione, conservazione e packaging dei prodotti alimentari, sviluppo di nuovi prodotti e di tecnologie “Green”.

Analisi accurate e rapide di stabilità ossidativa e shelf-life

L’attività di ricerca è svolta da SAFE in ambito sia di progetti regionali che nazionali ed internazionali. Di fondamentale importanza è l'attività di supporto ad aziende alimentari locali, sia per studi di fattibilità per la produzione e la commercializzazione di prodotti che per il controllo qualità.

La realtà produttiva della Basilicata è per lo più costituita da piccole aziende che non hanno possibilità di avere al loro interno laboratori per lo sviluppo di prodotti e controllo qualità. In tale contesto, il crescente interesse per prodotti cosiddetti di nicchia crea interessanti opportunità per la commercializzazione di nuovi prodotti, anche in piccole quantità, in siti lontani dai punti di produzione. Per le aziende del territorio diventa quindi estremamente importante poter definire in modo preciso la shelf-life del prodotto alimentare e cercare di far sì che sia la più lunga possibile, onde poterne consentire un adeguato approvvigionamento.

Per SAFE era fondamentale dotarsi di uno strumento analitico preciso ed efficiente per eseguire tali analisi, una soluzione all'avanguardia per condurre ricerche d'eccellenza, ottimizzare i processi di laboratorio e sostenere le aziende alimentari locali.

VELP OXITEST - Reattore di Stabilità Ossidativa

VELP OXITEST - Reattore di Stabilità Ossidativa
L'OXITEST è progettato per soddisfare tutte le esigenze dei laboratori di Ricerca e Sviluppo e di Controllo Qualità che si occupano di analizzare la stabilità ossidativa di grassi e oli.

Il reattore OXITEST accelera il processo di ossidazione dei lipidi che in condizioni normali può durare settimane o mesi e produce risultati rapidi, accurati e affidabili secondo la AOCS Cd 12c-16 International Standard Procedure

Il vantaggio principale del metodo OXITEST assicura risultati rappresentativi senza un'estrazione preventiva dei grassi dal campione. Con il metodo OXITEST, la prova di stabilità viene eseguita direttamente sul campione sia esso solido, liquido o pastoso. 

Grazie alla connettività alla rivoluzionaria Piattaforma in Cloud VELP Ermes, l'OXITEST permette di ridurre le operazioni di routine garantendo il monitoraggio in tempo reale dello strumento ovunque e in qualsiasi momento da PC, smartphone e tablet. 

Ricerca d'eccellenza e supporto efficace all'industria alimentare locale

OXITEST si è affermato come valido supporto per la valutazione in tempi rapidi della stabilità ossidativa e della shelf-life di matrici alimentari con un discreto contenuto in grassi, spesso stimata empiricamente dai produttori.

Grazie all'OXITEST, SAFE ogni giorno affianca molti produttori locali di olio, biscotti dolci e salati, peperoni cruschi fritti, caffè, arachidi pastellate, biscotti senza glutine, cioccolato e e novel food quali i semi di chia. In particolare, SAFE è stata in grado di verificare la differente stabilità ossidativa di olio extravergine di oliva proveniente da differenti cultivar, ponendo in rilievo l’importanza degli antiossidanti, quali tocoferoli e polifenoli, rispetto alla suscettibilità all’ossidazione degli acidi grassi.

Oltre che per la verifica della stabilità del prodotto finito, l’OXITEST è anche un valido supporto per la valutazione e la selezione di materie prime e ingredienti da utilizzare nella formulazione di prodotti alimentari (es. una stessa tipologia di ingrediente grasso da diversi fornitori).

Si precisa inoltre che l’impiego di questa metodologia analitica non impiega sostanze tossiche e non produce residui con problematiche ambientali di smaltimento.
PAROLA ALLA SCIENZIATA: STUDI DI STABILITÀ OSSIDATIVA CON L

Cookie

Questo sito web utilizza i cookie. Maggiori informazioni sui cookie sono disponibili a questo link. Continuando ad utilizzare questo sito si acconsente all'utilizzo dei cookie durante la navigazione.
Siglacom - Internet Partner